Sito in aggiornamento.
Immagini a solo scopo esplicativo, potrebbero temporaneamente non corrispondere al prodotto descritto.

Erbavoglio

Polvere di Shatavari

Peso netto: 250 g

Cod. Prodotto EB176 - EAN 8021354006120 - Cod. Minsan 971635255
24,00 €
Spedizioni gratuite con un ordine da 60,00 €
Definizione Botanica: Asparagus racemosus Famiglia: Asparagaceae Specie: A. racemosuParte della pianta utilizzata: soprattutto nella radice, meno di frequente fiori e foglie. Habitat: è un erba che trova origine in India, Africa, Australia ed alcune zone della Cina. In prevalenza preferisce climi temperati o tropicali. È una pianta rampicante con steli legnosi e f...
continua la lettura nella scheda tecnica sottostante
  • Origine: India
  • Parte Usata: Radice
  • Scarica il foglio informativo delle nuove etichette in busta kraft ricche di informazioni.

Aggiungi alla wishlist 

SPECIFICHE TECNICHE

Per aiutarti nella scelta

Descrizione

Definizione Botanica: Asparagus racemosus
Famiglia: Asparagaceae
Specie: A. racemosu
Parte della pianta utilizzata: soprattutto nella radice, meno di frequente fiori e foglie.
Habitat: è un erba che trova origine in India, Africa, Australia ed alcune zone della Cina. In prevalenza preferisce climi temperati o tropicali. È una pianta rampicante con steli legnosi e foglie che assomigliano ad aghi di pino. Le radici tuberose rappresentano la parte della pianta più intressante per i principi in esse contenuti. Composizione Chimica: le radici di Asparagus racemosus contengono Shavatarine 4 , saponine steroidali, e Shavatarine 1, i principali bioattivi: asparagina e arginina, amido, isoflavoni, acido urolico, Betasitosterolo e Stigmaterolo, Vitamina A e C, zinco, rame, manganese, ferro. In generale le shatavarine e gli shatavarosidi sono ritenuti i componeneti bioattivi più importanti.
Letteratura Scientifica: numerosi studi confermano la sua azione tonica e adattogena, l' asparagus racemosus si rivela una fonte di fitoestrogeni ed si ipotizza la sua utilità agendo in aiuto dell'equibrio dell'apparato femminile. Ricca di saponine godrebbe di proprietà antiaging contenendo l'antiossidante racemofuran.
Usi e consumi secondo la migliore tradizione erboristica: letteralmente il nome significa "colei che possiede cento mariti" ed è nota fin dall'antichità soprattutto all'interno della medicina tradizionale ayurvedica, conosciuta come pianta adattogena, cioè che aiuta l'organismo ad affrontare meglio gli stress fisici, il suo uso viene citato con gli stessi impieghi nei sistemi medici della Siddha ed Unani. In particolare nell'uso tradizionale sono state valorizzate le caratteristiche benefiche a carico delle del sistema riproduttivo femminile: porterebbe infatti equilibrio all'intero sistema ormonale femminile.

Ingredienti
Shatavari polvere (Asparagus Racemosus Willd. - Radice)
Informazioni nutrizionali
Energia 1310 KJ/ 313 Kcal, Carboidrati 47,79 g di cui zuccheri 5,8 g, Fibre 35,23 g, Proteine 6,81 g, Grassi 2,7 g di cui saturi 1,05 g, Sale 0,089 g.
Modalità d'uso
Si consiglia l'assunzione da 1/2 cucchiaino da caffè (1,5g) fino a 2 cucchiaini (6 g) al giorno in una tazza di acqua calda, bevande vegetali, succhi o frullati.
Modalità di conservazione
Conservare in luogo fresco (15-25°C), asciutto e al riparo della luce diretta del sole. Non assumere decorso il termine ultimo di conservazione.
Avvertenze
Gli alimenti devono essere considerati parte integrante di una dieta varia ed equilibrata uniti ad uno stile di vita sano.


Consegna gratuita


Per ordini superiori ai 60€

Reso gratuito


Entro 10 giorni

Pagamenti Sicuri


Anche in contrassegno

Servizio Clienti

Contattaci
+39 030-2165911 / +39 030-3755240