CONSEGNA GRATUITA Per ordini superiori a 60€ solo Italia

News

Ritrovare il benessere

Per colpa della tiroide non perdi peso?

Pubblicato il: 06/02/2019

Per colpa della tiroide non perdi peso?

Ti senti gonfia (oppure gonfio) e non ti vedi al top con i vestiti di sempre?
Sei a dieta e fai costante attività fisica ma questo non basta per perdere peso?
Tiroide e dimagrimento sono strettamente collegati e forse sono proprio gli squilibri interni al tuo corpo che non aiutano il processo.

La tiroide è una ghiandola molto importante per il benessere psico–fisico: per l’organismo è importantissimo che funzioni bene e se ciò non avviene, diventa nemica nella perdita di peso.
Oltre ad un rallentamento del metabolismo, le persone che soffrono di disturbi tiroidei possono avere difficoltà a concentrarsi quotidianamente nello studio o nel lavoro, risentire di episodi di sonnolenza e non riuscire più a svolgere una normale vita quotidiana.

I nostri prodotti possono aiutare a perdere peso e a combattere l’ipertiroidismo.

Conosciamo gli alleati per perdere peso e per regolare la tiroide

L’alga kombu, ricca di potassio e fosforo, è efficace nel drenaggio dei liquidi e nella depurazione generale dell’organismo. Inoltre, è fortemente consigliata nelle diete anticolesterolo e in tutte le fasi del dimagrimento, proprio per la forte concentrazione di minerali. Il sapore delizioso la rende un ottimo insaporitore, migliorando le portate: stimola il processo digestivo e il metabolismo, aiutando a bruciare calorie in più. È anche ottimo rimedio diuretico, digestivo e lassativo.

La combinazione di sambuco e rodiola rallenta la fame nervosa e riduce lo stress: il primo è un vero toccasana ricco di vitamine e sali minerali che apportano proprietà antiossidanti e migliorano la circolazione sanguigna. Si presenta anche come un ottimo rimedio diuretico, digestivo e lassativo.
Il chitosano, invece, è fortemente consigliato alle persone con alti livelli di colesterolo nel sangue e nei soggetti in sovrappeso, poiché favorisce l’equilibrio tra massa magra e muscolare.

Decisamente più conosciuti sono i benefici che apporta il tè verde matcha, naturalmente dotato di antiossidanti tra cui polifenoli e bioflavonoidi. Bilanciando i livelli degli zuccheri nel sangue, previene l’accumulo di colesterolo nelle arterie riducendo così il rischio delle malattie cardiovascolari.

Torna alle News